Residui appiccicosi: scappi chi può!

Ecco come togliere

la colla dalla plastica 

Questa guida ti aiuterà a capire come togliere la colla dalla plastica in un lampo. Che si tratti di adesivi, etichette, gomme da masticare o residui di colla, abbiamo in serbo per te i metodi più efficaci per tirarti fuori da ogni situazione appiccicosa.

Come togliere la colla dalla plastica: Tutto quello che ti serve

Rimuovere i residui appiccicosi lasciati da nastro adesivo, sticker ed etichette varie può essere una bella scocciatura. Prima di impugnare il taglierino o la spatola, tieni bene a mente che con questi strumenti potresti danneggiare le plastiche più rigide.

Ecco la lista di accessori che ti servono per rimuovere la colla dalla plastica:

  • Sapone e acqua tiepida, aceto di vino bianco, oppure un solvente per smalto
  • Un panno
  • Una schedina di plastica, o un oggetto semi-rigido come un abbassalingua—bastoncino piatto dalla forma allungata—, per raschiare la colla con delicatezza

Come eliminare la colla dalla plastica

Dopo aver raggruppato tutti i tuoi strumenti, sei pronto per cominciare l’opera. Ecco cosa devi fare. 

  1. Imbevi il panno con acqua tiepida e sapone, aceto di vino bianco oppure solvente per unghie.
  2. Posiziona lo straccio sull’area che ti interessa, e lascia che la colla si impregni per bene. Il tempo di reazione sulla colla dipende dalla dimensione dell’adesivo e dalla sua forza incollante.
  3. Pulisci via il materiale solvente (e quindi anche lo sticker, l’etichetta o la colla) con il panno.
  4. Gratta via gli ultimi residui rimasti con una carta di credito vecchia, o con un altro oggetto adatto a raschiare. Fai attenzione a non squarciare, strisciare o forare la plastica.
  5. Ripeti l’operazione nel caso in cui ci sia ancora qualche ostinato residuo.
  6. Pulisci l’area con un panno e asciugala. Se hai usato l’aceto o l’acetone, potresti aver bisogno di pulire più volte con cura, per far andare via l’odore.

Sei finalmente riuscito a togliere i residui di colla dalla plastica? Ecco gli adesivi da usare per sostituire quelli vecchi

Se il vecchio adesivo non ha retto la sfida, è arrivato il momento di trovare un degno sostituto! Ad esempio, Pattex Special Plastica è una colla formulata apposta per incollare in modo duraturo la maggior parte delle plastiche (eccetto PE, PP, PTFE e Styropor) ad altri materiali, come carta, cartone, cuoio, PVC duro, PVC morbido, vetro, pietra, legno, metallo. 

Per un incollaggio meno definitivo e più flessibile, Pattex Contact Trasparente è una valida soluzione. Assicura una forte presa iniziale, inoltre è applicabile su numerosi tipi di plastiche e su altre superfici, come calcestruzzo, cartongesso, compensato, pietra, MDF, legno, metallo. Perfetto per creazioni artistiche e riparazioni di oggetti di uso quotidiano.