Doccia sigillata con il silicone!

Siliconare il box doccia:

Salva il tuo bagno!

Siliconare il box doccia è semplice! Se noti che il silicone si sta sollevando o consumando, è ora di sigillare di nuovo. Non temere: questa semplice guida ti assisterà in tutti i passaggi, così alla fine avrai una doccia come nuova!

Quand’è il momento di sigillare la doccia?

Se il silicone della tua doccia sta cominciando a sollevarsi, si è rotto in qualche punto o ha dei segni di muffa, l’acqua comincerà a penetrare nella parete, rischiando di causare danni anche importanti. Ignorare il silicone rotto o ammuffito potrebbe costarti, nel lungo periodo, un bel po’ di tempo e denaro. Se sai come siliconare il tuo box doccia, puoi intervenire subito e proteggere al meglio la tua casa—e il tuo portafogli!

Se hai dei dubbi sulla tenuta del silicone, puoi fare un semplice test. Spruzzaci sopra un po’ d’acqua e osserva cosa succede. Se l’acqua scivola via, il tuo sigillante è ancora intatto. Qualora le gocce entrassero nella giuntura, tampona l’area con della carta assorbente: se la carta assorbe dell’acqua che non riuscivi a vedere, è il momento di sostituire il silicone.

Gli strumenti necessari per siliconare il box doccia

Prima di cominciare il lavoro, raggruppa tutti gli strumenti che ti serviranno, seguendo questa lista:

  • Un taglierino
  • Un prodotto per rimuovere il silicone
  • Un raschietto
  • Nastro adesivo da imbianchino
  • Sigillante in silicone 
  • Pistola per silicone
  • Guanti
  • Straccio o carta assorbente
  • Spatola per lisciare il silicone

Sigillare il box doccia: Come preparare l’area di lavoro

Per prima cosa assicurati che il vecchio silicone sia completamente rimosso, e che la superficie da siliconare sia pulita e asciutta. Ecco qualche suggerimento per rimuovere il vecchio cordolo di sigillante:

  1. Per staccare il cordolo di silicone, usa il taglierino per incidere al centro la linea del sigillante. Fai attenzione, però, a non graffiare il piatto o il box doccia con la lama.
  2. Stacca il vecchio sigillante con le dita.
  3. Rimuovi eventuali residui con il raschietto. Per aree particolarmente ostiche, puoi usare un prodotto per rimuovere il silicone, ammorbidendo il sigillante.
  4. Pulisci e asciuga la superficie prima di sigillare nuovamente.

Hai poco tempo? Nessun problema. Con Pattex Bagno Sano Rapido, sigillante che asciuga davvero in poco tempo, potrai siliconare il box doccia e usarlo già dopo 2 ore.

Come applicare il silicone nella doccia

Ora che hai tutto, sei pronto per sigillare:

  1. Applica il nastro adesivo da imbianchino sui bordi del piatto o del box doccia, per ottenere un cordolo dritto.
  2. Prepara la pistola o l’applicatore del silicone, seguendo le istruzioni presenti sulla confezione del sigillante.
  3. Applica il silicone in modo uniforme. Comincia a siliconare dagli angoli e prosegui verso il centro, mantenendo sempre l’applicatore inclinato a 45 gradi.
  4. Liscia il prodotto con un dito o con una spatola per rimuovere il silicone in eccesso.
  5. Rimuovi il nastro adesivo delicatamente, e lascia asciugare il sigillante per tutto il tempo consigliato.