Silicone sigillante per tutti!

Impara come usare

il silicone sigillante e ottieni il massimo risultato

Vuoi imparare come mettere il silicone per essere pronto a qualsiasi tipo di lavoro in casa? Con i giusti attrezzi per applicare il silicone sarai in grado di dare nuova vita alle parti più trascurate del tuo bagno e della tua cucina. La buona notizia è che con un po’ di pratica riuscirai a maneggiare anche la pistola per silicone, e potrai affrontare tutti i lavori di fai da te.

L’ABC del silicone sigillante: su quali superfici si può applicare?

Non sai ancora se vale la pena impiegare del tempo per capire come mettere il silicone nel modo giusto? Hai dei dubbi sui lavori che richiedono il silicone? Conoscere le basi di questa operazione e sapere come applicare il silicone non solo ti farà risparmiare denaro, ma ti consentirà anche di af-frontare qualsiasi lavoro in modo sereno e veloce.

Ecco una panoramica degli elementi della tua casa che potrebbero richiedere il silicone sigillante:

  • infissi
  • stipiti delle porte
  • buchi, fessure, crepe nelle fondamenta della tua casa
  • rivestimenti
  • tegole
  • lavandini
  • bagni
  • controsoffitti
  • vasche da bagno e docce
  • modanature a soffitto e finiture varie 
  • zone in cui convergono due materiali diversi, per esempio dove i mattoni incontrano il rivestimento

Sapevi che il silicone sigillante è utilizzato per ridurre e addirittura eliminare gli spifferi? Se applicato su infissi e stipiti delle porte, funzionerà perfettamente per evitare spifferi dentro casa, evitando fuoriuscite o infiltrazioni. Questo ti aiuterà a preservare la temperatura interna e a tenere sotto controllo la climatizzazione per tutto l’anno.

Come applicare il silicone: le basi

La tecnica è tutto quando si tratta di fai da te. Avrai bisogno di conoscere i passaggi base e i trucchi per ottenere risultati soddisfacenti. Nell’imparare come applicare il silicone, noterai che si tratta sempre delle stesse regole. Se segui tutti i passaggi con ordine, prendendoti il tuo tempo e assicurandoti di avere gli appositi attrezzi per silicone sigillante, i risultati sono garantiti.

Per facilitare il tutto, abbiamo creato una guida con i passaggi fondamentali, includendo dei consigli per te.

  1. Esamina il lavoro da fare e prova ad pensare ai prodotti e agli strumenti che ti serviranno per portarlo a compimento. Un consiglio: il silicone sigillante è adatto per sigillare solo aree larghe circa 0,5 cm. 
  2. Prepara una lista delle cose che ti servono e vai a prenderle. L’ultima cosa che deve succedere è trovarsi senza materiali, o realizzare nel bel mezzo del lavoro che ci si è dimenticati uno strumento essenziale. 
  3. Prepara l’area di lavoro: questo implica pulire bene l’area da trattare, eliminando lo sporco. Inoltre, ricordati di rimuovere con un taglierino gli eventuali residui delle precedenti applica-zioni di silicone. Usa un nastro per mascheratura per proteggere l’area circostante. 
  4. Applica il silicone sigillante. Questa è la parte più divertente! Ci sono vari strumenti a dispo-sizione per farlo, come la pistola o il tubo spremibile. Funzionano in modo diverso, perciò te-stali prima entrambi spremendo un po’ di silicone su un materiale di scarto. 
  5. Leviga il silicone man mano che procedi, in modo da eliminare i buchi o il prodotto in eccesso. Puoi farlo anche usando un dito, meglio se bagnato in acqua e sapone. Una volta che avrai finito, assicurati di rimuovere il nastro per mascheratura prima che il silicone si asciughi.
  6. Lascia asciugare per tutto il tempo necessario.

Usare la pistola per silicone sigillante per la prima volta

Cosa succede se vuoi imparare come applicare il silicone, ma non hai esperienza con i ferri del me-stiere? Forse fino ad ora hai fatto solo lavori semplici, mentre adesso stai cercando quella marcia in più che ti permetta di affrontare progetti più ambiziosi. Puoi comunque farlo? La risposta è sì, perché la tecnica per stendere il silicone è alla portata di tutti. Con questo non vogliamo dire che diventerai esperto tutto d’un colpo, ma, come per qualsiasi altra abilità, più ti eserciti e più riuscirai ad ottenere risultati.

Come scegliere il giusto silicone sigillante

Qualsiasi lavoro di fai da te filerà più liscio se avrai a portata di mano i prodotti giusti. Se scegli una colla di bassa qualità, avrai risultati di qualità altrettanto bassa e con ogni probabilità dovrai ripetere la riparazione in futuro.

Pattex Silicone Universale è il prodotto che non dovrebbe mai mancare nella tua cassetta degli attrezzi. Si tratta di un silicone sigillante di altissima qualità, in grado di gestire un’ampia gamma di applicazioni grazie alla sua grande versatilità. Può essere utilizzato su finestre, infissi, sanitari e cucine. In più, questo silicone è perfetto per bagni e box doccia, perché è dotato di agenti resistenti alle muffe che lo rendono adatto agli ambienti umidi!

Hai per le mani un lavoro più piccolo per il tuo bagno, o semplicemente hai bisogno di riparare una vecchia applicazione di silicone? Allora affidati a Bagno Sano Re-new. Questo sigillante universale bianco a base acqua può essere applicato anche sul vecchio silicone. Con una sola confezione potrai ricoprire fino a 7 metri. Niente disordine né confusione, questo silicone sigillante è duraturo e robusto!