Metti in posa i battiscopa!

Posare un battiscopa in legno: le basi

Guida alla scelta

Glooly ti consiglia il prodotto perfetto per il tuo progetto! In pochi e semplici clic.

Leggi la nostra breve guida per imparare a posare i battiscopa in legno, che danno un tocco di eleganza alla tua stanza. I battiscopa non sono affatto trascurabili in una stanza, e non devono avere un aspetto troppo basico!

Posare un battiscopa in legno: partiamo dalle caratteristiche principali

Prima di vedere come si posa un battiscopa in legno, capiamo quali sono le caratteristiche principali di questi rivestimenti. Possono essere di diversi tipi e misure, e puoi combinare diversi strati di materiale per creare dei dettagli interni davvero unici. Sceglierai il giusto battiscopa in base all’arredamento e alle dimensioni della tua stanza. In fin dei conti i battiscopa non servono solo a coprire lo scalino che si crea tra pavimento e muro, ma anche ad esaltare lo stile della stanza.

Come posare i battiscopa in legno

  • Identifica la quantità di battiscopa di cui hai bisogno. Che tu ne stia installando uno nuovo o sostituendo uno vecchio, dovrai comunque misurare l’area da coprire. Se vuoi evitare di trovarti a unire pezzi, procurati del materiale extra in modo che ogni pezzo abbia la stessa lunghezza del muro da rivestire.
    Tieni conto anche del materiale extra per i tagli obliqui degli angoli.
  • Prepara l’area. Assicurati che la tua area di lavoro sia priva di polvere e detriti, e rimuovi tutto il materiale vecchio che vuoi sostituire. Fai scorrere un coltello multiuso lungo la linea di giunzione tra il battiscopa e il muro, per cominciare a separare i materiali e fare un taglio preciso. Inserisci un coltello lungo e piatto per staccare il battiscopa. Rimuovi lo stucco e leviga gli spigoli.
  • Taglia e misura. Posiziona i tuoi pezzi lungo il muro, nel punto in cui dovranno stare una volta installati. Segna gli angoli, perché sarà lì che dovrai eseguire un taglio. Indossa degli occhialini mentre usi la sega circolare per tagliare gli angoli. Fai un controllo per vedere se tutti i pezzi combaciano perfettamente, prima di posare il nuovo battiscopa in legno. Se stai eseguendo una sostituzione, assicurati che il materiale nuovo si inserisca perfettamente là dove vorrai posizionarlo.

Ci sono pochi angoli che misurano 90 gradi precisi. Usa del materiale extra o degli scarti per creare una sagoma e determinare l’angolazione più adatta per ogni angolo, prima di tagliare il battiscopa.

  • Attacca le tavole alla parete. Applica l’adesivo seguendo le istruzioni indicate nella confezione del prodotto, e fai pressione sul battiscopa in modo da farlo aderire bene. In alcuni casi potresti dover usare le unghie per fissare bene il tutto. 
  • Leviga. Elimina gli spigoli vivi levigando delicatamente tutti gli angoli squadrati con una buona carta vetrata.
  • Stucca. Applica una piccola quantità di stucco in cima e in fondo al battiscopa per sigillare.

Qual è l’adesivo migliore per installare un battiscopa?

Qualunque sia il lavoro che devi fare, con Pattex Millechiodi Forte&Rapido vai sul sicuro. Questo prodotto ha un incollaggio molto forte (fino al 70% in più rispetto alla media), perciò non dovrai usare le unghie.